.
Annunci online

blog di francesco latteri - scholten
Paolo VI: la Storia ha dimostrato: bene il NO al Moro/Berlinguer antropologicamente falso.
post pubblicato in religione, il 13 maggio 2018

...Se Si analizza alla luce dei Vangeli, del Magistero e della Tradizione Cattolica la politica e l'indirizzamento sociale già dagl'anni '70 sino ad oggi delle correnti socio politche e culturali che quella stretta di mano rappresentava si vede una realtà innegabile:e quella che a monte di essa vi sia – nonostante molti apparenti parallelismi e similitudini sul piano sociale - una concezione antropologica non solo non cristiana, ma anzi incompatibile con il Cristianesimo. Incompatibili con la “Humanae Vitae” (25 luglio 1968) di Paolo VI ma anche con la “Familiaris Consortio”


continua
Antonio Presti: non c'è bellezza senza famiglia: papà, mamma e bimbi. No al Gender.
post pubblicato in società, il 10 maggio 2018

 “La Famiglia è Bellezza e non c'è Bellezza senza Famiglia: papà, mamma ed i bimbi...” “Dunque no al gender?” “Il valore etico della società è nell'avere necessità di essere Famiglia: papà, mamma e bimbi. C'è grande necessità ed urgenza di un impegno culturale per la Famiglia che va protetta, restituita alla sua dignità originaria...


continua
Il '68: una porcheria nel suo 50° anniversario.
post pubblicato in società, il 30 aprile 2018

 Michel Houellebecq bene descrive il '68 come “l'anno della catastrofe, che ha lasciato solo miseria, individualismo e violenza”. In sintesi: il 68? Una Porcheria.


continua
Il 25 Aprile ed Alfie Evans.
post pubblicato in società, il 25 aprile 2018

 La vicenda di Alfie Evans infatti ha un punto di contatto ed assai significativo sul piano etico con la liberazione dal nazifascismo: il concetto di “lebens unwuerdiges leben” ossia di vita indegna di essere vissuta. Il concetto, ancor prima che alle connotazioni razziali del nazifascismo è legato alle sue connotazioni economiche. Per il “Mein Kampf” infatti Adolf Hitler si era ispirato direttamente ai criteri di Fireston (sì, quello americano dei pneumatici) e per la messa in atto, probabilmente senza neppure saperlo, a Keynes....


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Il 25 Aprile ed Alfie Evans.

permalink | inviato da frala il 25/4/2018 alle 13:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Economia: immigrazione e distruzione dei salari: il meccanismo ed il piano Kalergi Soros con i suoi paladini.
post pubblicato in economia, il 3 aprile 2018

 I primi a rendersi fattivamente conto intuitivamente prima e sulla loro pelle poi, di come l'immigrazione distrugga il lavoro sono stati, immediatamente, i lavoratori addetti ai lavori più semplici ed umili. E' bene però dare anche una disamina tecnica, breve, concisa e facilmente accessibile. Ebbene l'Economia politica dà ragione a questi lavoratori. Come bene ha messo in evidenza già Adam Smith...


continua
Governino Lega e 5 Stelle: i politici sulla via della volontà popolare?
post pubblicato in politica, il 13 marzo 2018

 Il compito difficile di Salvini e Di Maio non è dunque semplicemente, come sinora era sempre stato in tutte le precedenti legislature, quello di un accordo parlamentare per il governo bensì, ed è la prima volta dall'unità d'Italia, quello di trovare un progetto non solo politico ma economico e socio culturale per la ricomposizione dell'unità nazionale...


continua
M5S sempre più Rootschildclintoniani e anticattolici.
post pubblicato in politica, il 11 marzo 2018

 Con lettera dell'avvocato, il Beppe nazionale caccia Andrea Aquilino, candidato alla Regione Lazio nel 2013 nello staff di Marcello De Vito candidato sindaco al comune di Roma, portavoce dei cattolici, assai attivo per il sostegno ai temi etici, nozze gay, ddl omofobia etc.. “Espulso a mia insaputa! Reato: rifiuto di abiurare la propria fede cattolica ed i principi di democrazia diretta dal basso per abbracciare il fondamentalismo a 5 stelle”, così l'interessato...


continua
Dalle urne 2 dati certi: Italia spaccata in 2 e quadro politico cancellato. Auguri Matteo Salvini.
post pubblicato in politica, il 5 marzo 2018

 2 i dati certi ed incontrovertibili usciti dalle urne: Italia spaccata in due e quadro politico cancellato


continua



permalink | inviato da frala il 5/3/2018 alle 8:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Russia, i conti col comunismo: Solgenitsyn dal Gulag a Consigliere di Putin e Arcipelago dall'indice a libro di testo nelle superiori.
post pubblicato in società, il 21 febbraio 2018

 Mentre da noi si va in piazza a cantare “che belle le foibe anche da Trieste in giù” e aberrazioni similari, altrove già da tempo con le ideologie si ha il coraggio di confrontarsi in maniera seria e decisa, anche con quella comunista. Il Novecento è stato il secolo delle ideologie, ma anche dei “conti” con le ideologie. Così, se la Germania ha fatto e fa i conti con il nazifascismo ed Auschwitz (dal 1933 al 1945 17 Mln di morti di cui 6 Mln ebrei) e Cancellieri, Presidenti e Ministri vi si recano per una memoria affinché l'orrore sia presente e non si ripeta, la Russia fa altrettanto con il comunismo ed il gulag (100 Mln di morti di cui 20 Mln in Russia). La realtà del comunismo, seppure diversa, presenta molte analogie con il nazifascismo a cominciare da un quadro di riferimento connotato da un rigoroso ateismo...


continua
Lungimiranza di Benedetto XVI: no alla Turchia in Europa, sì ad Israele.
post pubblicato in società, il 11 febbraio 2018

 Cinque anni ormai separano dalla fine del pontificato di Benedetto XVI, 28 febbraio 2013, ma gl'anni ne hanno confermato le valutazioni, specie riguardo il Medio Oriente e la rivoluzionarietà delle concezioni rispetto all'ebraismo. “La Turchia moderna è stata sì fondata da Ataturk come Stato laico ma le sue radici affondano profondamente nell'Islam...” è una delle considerazioni fatte a suo tempo già dal Card. Joseph Ratzinger. L'ascesa di Tayp Erdogan e la sua politica ne sono la più palese dimostrazione...


continua
Acquedolci, Antiquarium e avvio progetto Grotta San Teodoro patrimonio UNESCO: presenzia Rettore Uni CT Francesco Basile.
post pubblicato in cultura, il 30 gennaio 2018

 A latere della cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria il Magnifico Rettore ha potuto infatti, in qualità di cittadino acquedolciano, visitare quell'unicum che è la Grotta di San Teodoro, nota in tutti gl'ambienti scientifico archeologici per il ritrovamento di 7 sepolture risalenti al paleolitico superiore, le prime rinvenute in Sicilia. La straordinaria scoperta, il primo scheletro ...


continua
Acquedolci: conferita la cittadinanza onoraria al Rettore di Uni CT Francesco Basile ed al Prof. Guido Basile.
post pubblicato in società, il 30 gennaio 2018

 Giornata importante e carica di fascino ed emozione per la ridente cittadina nebroidea e la nuova amministrazione che ha potuto accogliere due tra i più quotati luminari siciliani, il Prof. Francesco Basile, Magnifico Rettore dell'Università di Catania ed il Prof. Guido Basile della stessa. Discendenti da una delle più antiche famiglie della nobiltà siciliana, investita della “baronia del grano” nel lontano 1473, e che partecipò in epoca più recente all'unità d'Italia, si sono entrambi distinti....


continua
Trump proLife: Vita, Famiglia, Scienza... e per gli USA è Boom economico.
post pubblicato in politica, il 22 gennaio 2018

 L'immagine più bella di The Donald, quella dove abbraccia una bimba Down: E' l'immagine della sintesi della radicale inversione di rotta degli USA in campo etico. La Scelta (con la esse maiuscola) più importante e foriera delle maggiori e più profonde conseguenze negli USA e nel mondo è, indubbiamente, quella dell'adozione del criterio scientifico nelle questioni etiche e la negazione delle altre quali ideologie. E' la concezione dei razionalisti e degli scienziati, da Cartesio e Galileo sino ad Einstein...


continua
Sfoglia aprile       
tag cloud
links
calendario
cerca