.
Annunci online

blog di francesco latteri - scholten
Chissà se Grillo ha letto "LUI è tornato"?
post pubblicato in cultura, il 16 gennaio 2017

 

Si presenta di nuovo, oggi, e, ovviamente, da maestro mediatico e della comunicazione, nei panni più adeguati per il suo ritorno nella realtà odierna: quelli di un comico, di una popstar. Insomma: alla Grillo. Ovviamente, "...nessuno lo prende sul serio, nessuno crede che sia LUI (...), lo vedono come un fenomeno interessante e comico, allora, pian piano, arriva nei salotti buoni, in TV, alla Bild, in politica. Con le sue idee aggiornate al presente. I giovani capiscono molto meglio dei più anziani questo terribile meccanismo di seduzione e complicità narrato nel libro". Così Timur Vermes. Non è Roma, ma Berlino, la Berlino di oggi,


continua
M5S: referendum e giravolte della finta democrazia del Pagliaccio dittatore.
post pubblicato in politica, il 11 gennaio 2017

 

Non inversione ad U bensì doppia inversione a U: il testa coda di chi non capisce niente e gliene frega ancor meno. Anni fa la rivista satirica “Cuore” in prossimità delle elezioni titolava a piena pagina “Il mio culo per un voto”: l'immoralità più palese. Vado con chi posso avere più potere e lo faccio a prescindere da qualsiasi cosa. Di più: si ha la faccia come il fondoschiena...


continua



permalink | inviato da frala il 11/1/2017 alle 9:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Grillo: no al populismo. L'Europa trema e rifiuta.
post pubblicato in politica, il 10 gennaio 2017

 

Hanno avuto Paura (sì, con la P maiuscola). Più precisamente, come dice Grillo stesso, “li abbiamo fatti tremare”. Un'idea di cosa ha fatto il gesto di Grillo ce lo dà una delle più autorevoli testate tedesche il “Die Zeit” appartenuta all'ex Cancelliere Helmuth Schmidt, che titola “i liberali declinano la richiesta dei 5 Stelle”, ma se si condivide il post, il titolo che appare è “Parlamento europeo: i 5 Stelle vogliono lasciare i populisti...


continua
Grillo strizza l'occhio all'ALDE: coerenza con l'entusiasmo per Trump.
post pubblicato in politica, il 9 gennaio 2017

Con Trump il mondo è cambiato: "Vaffanculo generale e apocalisse del sistema". In coerenza con i nuovi orizzonti la scelta europea e internazionale di Beppe. Forza!


continua
MPS: dal Governo 20 Mld agli speculatori londinesi. Bene l'ira della Merkel.
post pubblicato in economia, il 31 dicembre 2016

I piccoli risparmiatori costituiscono invero solo la parte più piccola della realtà di MPS non si arriva neppure al 30%. Sono statio raggirati ed è giusto tutrelarli, ma la maggior parte dei soldi concerne investimenti speculattivi originanti dalla City londinese, per di più accresciuti negl'ultimi tempi dalla certezza di un intervento del Governo. Paradossalmente saranno loro i maggiori fruitori dei circa 20 Mld che saranno pompati indiscriminatamente in MPS...


continua
Berlino Natale, Nizza 14 luglio: Maometto e Carlomagno 2.0 contro Obama il sognatore.
post pubblicato in politica, il 20 dicembre 2016

Dodici morti tra cui un'italiana e 50 feriti, bilancio ancora provvisorio, terrorismo islamico ultimo atto della Jihad contro un simbolo dell'Occidente: il Natale, davanti ad un altro simbolo, una Chiesa luogo di Pace. “Penso che quest'uomo (Barak Obama, ndr) stia vivendo nel mondo della fantasia” (…) “E' ovvio per tutti che l'odio tra i musulmani è al di là della comprensione...


continua
Né promessi né sposi, solo coppie aperte: la nuova legge sul matrimonio targata PD.
post pubblicato in società, il 18 dicembre 2016

 

Il ddl Cantini abolisce la fedeltà sessuale. Il matrimonio, con il nuovo ddl, viene dunque a degradarsi a semplice “convivenza” dal regime della quale nulla lo distingue di fatto, anzi non è neppure questo, è la semplice coabitazione di due singles ciascuno dei quali permane ai propri diritti di tale. Insomma...


continua
Niente voto prima di giugno: la sovranità popolare delle ns vite di scarto...
post pubblicato in politica, il 11 dicembre 2016

 

Siamo tanti “homo sacer” vite prive di valore umano e divino, non definiti né dalle norme etico morali che precedono il diritto, né dal diritto. Siamo gli scarti umani su cui è costruito lo Stato moderno, ormai non più in grado di garantire le sicurezze economiche e lavorative ed i diritti dei cittadini. Ciò che infatti si è ormai palesemente delineato, come l'attuale asservimento dimostra, è una realtà politica sovrastatale (Bilderberg, J.P. Morgan etc.) dove lo Stato non ha nessun ruolo e potere e dove...


continua
Referendum: gl'italiani bocciano J.P. Morgan e promuovono Grillo nuovo difensore della Costituzione.
post pubblicato in politica, il 5 dicembre 2016

 

Il “No” è la grande vittoria politica di Beppe Grillo e del M5S, che accusati in massa dai media PD e dai loro istrioni a cominciare da Eugenio Scalfari di populismo, possono ora ben a ragione assurgere al ruolo che in tutto questo tempo hanno avuto, ovvero quello di paladini della Costituzione. Sono loro infatti...


continua
Ministro Brexit David Davis: Londra disposta congrui pagamenti per restare nel mercato UE.
post pubblicato in economia, il 4 dicembre 2016

Inversione a U per la Brexit : Londra dispoasta a versamenti cospicui per restare nel mercato UE e ratifica libera circolazione in GB per cittadini UE...


continua
Ammazzato il referendum prima del voto: la Consulta boccia la parte centrale delle riforme.
post pubblicato in politica, il 27 novembre 2016

 

...le riforme incassano anche la, peraltro prevedibilissima, bocciatura della Consulta. Nella tanto discussa e spregiata “Prima Repubblica” sarebbe bastato questo fatto da solo per annullare il referendum e perché il Presidente del Consiglio salisse al Quirinale a rassegnare le dimissioni. Perintanto comunque il verdetto della Consulta non solo arriva in ritardo massimo, ma certamente anche non si sottrae al sospetto della “orologeria ad hoc”...


continua



permalink | inviato da frala il 27/11/2016 alle 9:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Donald Trump: un nuovo (e più cristiano) indirizzo giurisprudenziale alla Corte Suprema.
post pubblicato in giustizia, il 20 novembre 2016

... il Presidente in pectore ha già più volte confermato di voler tener fede agl'impegni presi, ovvero ha ripetutamente assicurato la nomina alla Presidenza della Corte Suprema di un giudice “pro vita”...


continua
Chiesa USA in festa: ns candidato pro vita Donald Trump eletto Presidente.
post pubblicato in politica, il 13 novembre 2016

 

La caduta dell'asse Obama/Clinton ha aperto nuovi ed importanti scenari per la Chiesa e per la cristianità negli USA. Oggi è un grande giorno per la cristianità e per la Vita ha dichiarato Padre Frank Pavone, direttore di Priests for life, mentre l'’Arcivescovo Joseph E. Kurtz di Louisville, Kentucky, presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti...


continua
Sfoglia dicembre       
tag cloud
links
calendario
cerca