.
Annunci online

blog di francesco latteri - scholten
Anne Hidalgo: trionfo repubblicano di Parigi (Le Pen sotto il 5%).
post pubblicato in politica, il 24 aprile 2017


Sonoa caldo, nella notte, le valutazioni sulla prima tornata per lepresidenziali, di Anne Hidalgo, Sindaca di Parigi. Riguardanoanzitutto la sua città, che sta validamente governando e rendendovia via più a misura d'uomo con la istituzione di colonne didepurazione dell'aria, miglioramento del già ricco verde cittadino,delle zone pedonali, della salute, dell'istruzione. Sono valutazionifortemente positive. Nella capitale l'affluenza è stata in assolutola più alta di tutta la Francia e la più alta degli ultimi tempi:84%. Un risultato importante che segna l'affezione dei cittadini perla Repubblica e la Democrazia. Assai significativo, nonostantegl'attacchi terroristici anche a ridosso delle elezioni, il crollodeciso del Front Nationale di Marine Le Pen che in città non èriuscito a raggiungere neppure il


  

 5%. Vuol dire che “In questacittà aperta al mondo, ricca della sua diversità, inclusiva,progressista, che si è mobilitata per l'accoglienza dei rifugiati eper le conquiste sociali, questo risultato conferma che i pariginisono riusciti ad equilibrare l'intelligenza collettiva e lasolidarietà.” Così la Sindaca. Ed ancora: “tutto ciò ci incitaa proseguire la ns politica municipale progressista con sistemipartecipativi che coinvolgono direttamente i cittadini nella gestionedella loro città, la miglior politica per arginare l'estrema destrae costruire l'avvenire per i ns figli... (…) Qui a Parigi ho avutol'onore di confederare da ormai più di tre anni una Equipepluralista, umanista e progressista che si appoggia alla societàcivile e che si impegna fortemente per la città ed i cittadini:questi sono i risultati...” A livello nazionale, Emmanuel Macron siattesta al primo posto con il 23.7% dei voti e Marine Le Pen alsecondo con il 21.3%. Segno che fuori città la presa del FN èancora decisa. I risultati 


insomma sono secondo quanto già scrittoda Houellebecq in “Sottomissione”, i partiti tradizionali nonesistono praticamente più (cocente la sconfitta dei Socialisti diHollande, solo 6.9%), ma anche contro Houellebecq: ha vinto laRepubblica e la Democrazia. “Fluctuat nec mergitur” secondo ilbellissimo motto che connota anche la pagina facebook di AnneHidalgo.

francescolatteri scholten

Sfoglia marzo        luglio
tag cloud
links
calendario
cerca