.
Annunci online

blog di francesco latteri - scholten
Domine quo vadis? Oggi non c'è più destra o sinistra ma Famiglia o Gender.
post pubblicato in politica, il 27 settembre 2020

 “Io sono sempre più scandalizzato dall'assenza di senso del Sacro nei miei contemporanei” affermava già Pier Paolo Pasolini. Invero è proprio questa mancanza – che all'atto pratico diviene un vero e proprio “minus habens” socio politico e culturale – a essere la scaturigine della crisi della Chiesa e dei partiti politici di ispirazione cristiana e specie cattolici. L'essersi fatti prendere dalla falsa concezione e visione illuministica dell'era dello splendore cristiano bollandola, tout court, come era di mezzo, solo negativamente definibile...


continua
Trump, Pasolini e il Nobel per la Pace.
post pubblicato in politica, il 14 settembre 2020

 Finalmente venti di pace sul medio Oriente e, sebbene non del tutto inaspettato, l'accordo tra Israele e gli Emirati – e poi a ruota altri Stati arabi – è, indubbiamente epocale. E' vero che c'è una contingenza storica: la premiership tecnologica e militare di Israele da un lato, la minaccia armata di Erdogan e degli Ayatollah di Teheran dall'altra. Tuttavia il merito di “The Donald” così come quello di Benjamin Netanyahu sono innegabili ed indiscutibili. Appare assai pallido, e perlomeno discutibile, il precedente Nobel ad un Presidente USA, Obama...


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. trump pasolini e il nobel per la pace.

permalink | inviato da frala il 14/9/2020 alle 11:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
“Ich bin ein Berliner”: oltre 1 Mln con Bob Kennedy Jr: No al governo della paura, No a Big Pharma, Bill Gates e Anthony Fauci.
post pubblicato in politica, il 31 agosto 2020

 “Ich bin ein Berliner”, riecheggiano di nuovo e di nuovo pronunziate da un Kennedy le parole per la Libertà. Berlino gremita come non la si vedeva da tempo. Le immagini dall'alto suscitano stupore. L'occasione è quella del lancio di Children's Health Defense Europa. Ci sono, tra gl'organizzatori Heiko Schoening, Markus Haintz e Rolf Karpenstein. Il luogo è storico: il “Brandemburger Tor” dove già nel 1963 un altro Kennedy, John Fitzgerald, - zio di Bob Jr – pronunziò il celebre “ich bin ein Berliner” e sotto il quale, all'indomani della caduta del muro nel 1989, l'allora Cancelliere democratico Helmut Kohl passò con a fianco San Giovanni Paolo II, principale artefice della caduta. Date diverse ma uno stesso luogo ed una stessa rivendicazione: il diritto alla Libertà.


continua
Coronavirus, Merkel: la vittoria difficile per la solidarietà in Europa e quella fragile contro il virus.
post pubblicato in politica, il 17 aprile 2020

 Ad Angela Merkel – che ha dovuto sperimentare personalmente l'esperienza della quarantena – il compito difficile di tradurre il tutto in pratica affinché non restassero “solo vuote parole” come sprezzantemente detto da tanti. Un compito difficile che ha trovato la sua concrezione che ha consentito di aggirare i salviniani tedesco olandesi (ed italiani) sostanzialmente in due mosse: 1) il “ni” ai coronabond; 2) il toglimento, sottobanco, dei vincoli al Mes...


continua
Coronavirus, Servizi, Finanza: Europa sotto attacco.
post pubblicato in politica, il 2 aprile 2020

 E' in un momento drammatico di debolezza – sulla scia di quella francese la curva coronavirus tedesca va raggiungendo quella italiana e la spagnola la va superando – che l'attacco già in atto viene rafforzato. A quello del virus che impazza si aggiunge quello della Finanza e dei Servizi stranieri. La diffida è data da quasi tutte le Intelligences europee: francesi, spagnole, tedesche, italiane. Del resto è nel momento della debolezza che bisogna colpire il gigante che contende alla Cina il primato economico mondiale...


continua
“I professionisti dell'antimafia” di Leonardo Sciascia 33 anni dopo...(testo integrale).
post pubblicato in politica, il 7 marzo 2020

 la versione integrale di uno dei più noti e discussi – ed a tutt'oggi più attualmente profetici – testi di Leonardo Sciascia: “i professionisti dell'antimafia”, pubblicato il 10.1.1987 sul “Corriere della sera”.

La lucidità analitica del Genio del grande recalmutano – riconosciuta ad anni di distanza anche dalla moglie di Borsellino - si mantiene intatta oggi ad oltre trent'anni di distanza insieme alla dirompenza dello scritto.


continua
Processo a Salvini: dalla Sen. Bongiorno il senso dello Stato contro il robespierrismo dilagante.
post pubblicato in politica, il 13 febbraio 2020

 

Quello che non è chiaro – ha ben sottolineato nel suo intervento in Parlamento la Sen. - è che da un lato c'è un ministro e sull'altro piatto della bilancia c'è il potere giudiziario. Ma la legge dice che quando ci sono questi due poteri, ci vuole un terzo giudice. In questo momento siamo noi senatori, i giudici. O capiamo questo o non abbiamo capito nulla.”...


continua
Brexit: per Schengen esce chi non si è mai sentito dentro.
post pubblicato in politica, il 14 dicembre 2019

 Sono migrazionistiche e strettamente legate alla storia della Gran Bretagna – oltreché legate all'alta finanza – le ragioni della Brexit. La questione dei “migranti” in Inghilterra – a differenza che nel ns Paese – non riguarda in primis gli extracomunitari, bensì invece proprio i cittadini provenienti dalla UE. La Gran Bretagna non ha aderito sin dall'inizio al trattato per la libera circolazione delle persone (Schengen) e da sempre...


continua
Ci ha lasciati Johannes Scholten ex braccio destro di Johannes Rau.
post pubblicato in politica, il 7 dicembre 2019

 Alla vigilia della festività di San Nicola ci ha lasciati Johannes Scholten. Giurista ed economista, Consigliere Ministeriale per il dicastero di Economia del Land Nord Rhein Westphalen (Ruhr Gebiet) durante la presidenza di Johannes Rau di cui è stato amico e braccio destro. Rau ha conquistato la maggioranza assoluta al LandsTag per la SPD nel 1980...


continua
Salvini incontra Ruini e Zuppi: i nuovi orizzonti politici del cattolicesimo italiano.
post pubblicato in politica, il 19 novembre 2019

 Non si tratta più di essere tra i pochi politici, ed i pochissimi di spicco, ad aver avuto il coraggio di presentare in pubblico il Santo Rosario, ormai è decisamente di più e l'orizzonte politico è decisamente cambiato. La colpa è soprattutto di quel soggetto politico uscito vincitore assoluto dalle ultime politiche nazionali il quale è stato del tutto incapace di avvedersi che tanta parte del suo successo è stato dovuto alla condivisione di molte delle proprie istanze sociali da parte dell'elettorato cattolico, istanze che fino al perdurare del Governo giallo/verde avevano trovato in qualche modo la giusta quadra sia pure in una realtà cerchiobottista. Il tradimento di questa alleanza...


continua
Umbria e Turingia: la fine di un'Era nel tracollo dei “Centri”.
post pubblicato in politica, il 28 ottobre 2019

 C'è certamente del vero nell'affermazione che in Umbria vi sia stata la fine di un'epoca storica, quella di ben cinquant'anni di governo della sinistra. Il vero tuttavia, non è solo questo, così come non è solo la vittoria netta e schiacciante di Salvini né il tracollo dei 5Stelle. La verità è altra e più vasta e non è una verità solo italiana...


continua
19.10.2019 Ed è Storia: l'Italia vera si riprende P.za San Giovanni una delle più grandi e belle di Roma.
post pubblicato in politica, il 20 ottobre 2019

 E' una folla serena, composta, educata quella che questa volta riempie all'inverosimile Piazza San Giovanni, colmando anche Manzoni e le altre vie limitrofe ed estendendosi sino a Santa Croce in Gerusalemme. Bata con la pretestuosità di false eguaglianze...


continua



permalink | inviato da frala il 20/10/2019 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Pasolini e il Governo del nuovo umanesimo voluto per noi da Macron e Rotschild.
post pubblicato in politica, il 5 settembre 2019

 Certo le elezioni europee non sono quelle italiane, tuttavia da esse è emerso che alcune delle maggiori forze politiche – M5S e PD – ne sono dimezzate e questo è un dato ed un fatto politico. Si è voluto oscurarlo e tentare di puntellare una presunta democraticità con il voto “popolare” diretto, online, di alcune decine di migliaia di cittadini su un sito privato anzichè concedere, sic stantis rebus, il voto a 40 Mln di italiani. Il risultato è un Conte Bis(inviso al 60% degli italiani) con inversione di rotta a 180°...


continua
Sfoglia agosto       
tag cloud
links
calendario
cerca