.
Annunci online

blog di francesco latteri - scholten
500° Leonardo da Vinci: Jean d'Orleans accoglierà Emmanuel Macron ad Amboise. La Couronne passa con gli europeisti.
post pubblicato in politica, il 11 aprile 2019

 Rispetto alle ultime immagini pubbliche di Henry VII, con i Gilets Jaunes, Jean d'Orleans, nuovo Conte di Parigi, mostra una inversione di tendenza e vicinanza ad Emmanuel Macron...


continua
Contro il Card. George Pell montatura giudiziaria per pedofilia dopo la nomina a N°1 delle finanze vaticane.
post pubblicato in politica, il 27 febbraio 2019

 Sono stati ben 10 su 12 i giurati che dopo cinque settimane di consiglio, nell'ottobre 2018 si sono pronunciati a favore del Card. George Pell nel primo processo riguardante il più “plausibile” (ma di cui l'accusa non è in grado di dire quando sarebbe accaduto) dei due casi di presunta pedofilia del 1996 dei quali lo si accusa. Perintanto il secondo processo era già venuto a cadere per...


continua
Germania: sulla scia di Matteo Salvini la nuova CDU di Annegret Kramp Karrenbauer.
post pubblicato in politica, il 16 febbraio 2019

 Famiglia, lavoro, migranti, Islam, le questioni più basilari della realtà sociopolitica: la nuova CDU di Annegret Kramp Karrenbauer prende le distanze dalla politica di Angela Merkel e si colloca in pieno sulla scia di Matteo Salvini. Bene il Crocifisso, come da tradizione CDU e come per “il Capitano”, bene anche il rosario, la Karrenbauer, a differenza della protestante Merkel, è cattolica. No secco all'aborto, prima causa di morte in una UE afflitta da grave crisi di denatalità. Con Papa Francesco si condivide il no alle posizioni gender e lgbt ed il sì, con sostegno forte, alla famiglia naturale (papà, mamma e bimbi)


continua
Arc de Triomphe: il Conte di Parigi Henry VII riaccende la fiamma al Milite Ignoto per l'onore dei Gilets Jaunes.
post pubblicato in politica, il 5 dicembre 2018

 Parigi. Henry VII, Conte di Parigi e “Chef de la Maison Royale de France” si è recato martedì 5 dicembre alle 18.30 alla Tomba del Milite Ignoto all'Arco di Trionfo su invito ed appello del Generale Bruno Dary a riaccendere la Fiamma al Milite Ignoto per l'onore e la dignità dei Gilets Jaunes ingiustamente accusati...


continua
La TAV è legge dello Stato: modifiche o abrogazione vanno votate in Parlamento.
post pubblicato in politica, il 18 novembre 2018

 ...se davvero il Governo volesse “fermare” la TAV, al di là di ogni ragionamento sui costi-benefici ed altro, credo dovrebbe farsi portatore di una iniziativa legislativa di abrogazione o modifica (ovviamente assumendosi...


continua
Salvini doppio fallimento: bocciato da UE e bocciato dai Sovranisti che lo volevano Presidente.
post pubblicato in politica, il 16 novembre 2018

 Fallimento su tutta la linea per Matteo Salvini, con la doppia bocciatura infatti cade anche il suo teorema che “tanto il Parlamento UE e la Commissione appartengono al passato perchè l'oggi ed il domani della UE è dei Sovranisti per cui da maggio Bruxelles tanto sarà un'altra”. Se la bocciatura del nostro da parte della UE era già scontata e nota, oggi si aggiunge quella dei Sovranisti che fino a ieri avevano visto Matteo Salvini quale candidato...


continua
Torino oltre 50.000 SI' TAV ovvero SI' Europa. Incrinatura per il Governo?
post pubblicato in politica, il 10 novembre 2018

 Torino dice una cosa importante: la piazza vera non è quella dei social media e la sua volontà politica non è quella dei social media. La volontà politica delle piazze vere è quella del SI' al collegamento Atlantico/Urali, SI' all'Europa, SI' alle grandi opere, SI' alla collaborazione con la Russia...


continua
Perché si sono fatti gli Stati Uniti d'America e si stenta a fare l'Europa.
post pubblicato in politica, il 25 ottobre 2018

 Ciò che soprattuttoha sempre animato, dai tempi di Tocqueville, gl'Americani e la politica degli USA è la Volontà, quella Volontà ben descritta nel Genesi: “Venite, costruiamoci una città e una torre la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome per non disperderci su tutta la terra”. La Volontà che procede dal particolare e dal molteplice al generale ed all'uno. E' questa la volontà che Costruisce la Città:”Ecco essi sono un solo popolo ed hanno tutti una lingua sola; questo è l'inizio della loro opera e ora quanto hanno in progetto di fare non sarà loro impossibile”. L'Europa invece


continua
Londra: oltre 670.000 in piazza contro Brexit, ma i ns media tacciono.
post pubblicato in politica, il 21 ottobre 2018

 670.000 cittadini in piazza a Londra in una delle più grandi manifestazioni a memoria d'uomo che la capitale inglese ricordi per dire NO alla Brexit ... La Brexit è pura follia e noi non la vogliamo” è lo slogan che ha accompagnato la marcia


continua
Markus Soeder, Governatore della Baviera: linea Salvini e ripristino del cattolicesimo di Wojtyla/Ratzinger. Cadrà la Merkel.
post pubblicato in politica, il 25 giugno 2018

 Cadrà Angela Merkel, il suo Governo, la sua coalizione. Effetto Salvini ma ben oltre Salvini. La religione, il “diritto a non emigrare” del cattolicesimo di Wojtyla e Ratzinger e il diritto, come facenti parte della Persona, alla famiglia, alla Patria, alla propria storia sono infatti alla base della politica di Marcus Soeder, classe 1967, dal 16 marzo u.s. Governatore della Baviera. Oltre quello socio politico che ha caratterizzato l'operato in primis in Italia – ma anche in numerosi Paesi dell'Unione, specie quelli ex est Europa – la questione passa ora anche sul piano religioso (come del resto già in Polonia)...


continua
La verità è che l'Italia fa paura.
post pubblicato in politica, il 30 maggio 2018

 La verità è che l'Italia fa paura e con buona pace cerchino sempre di darci dei retrogradi, l'Italia ha sempre anticipato ciò che poi è successo nel resto d'Europa. Come la vecchia politica in Italia, hanno paura di perdere poltrona e potere. Macron ha un popolo in rivolta, pensasse alla Francia, se ne è capace


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. la verità è che l'italia fa paura.

permalink | inviato da frala il 30/5/2018 alle 9:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Il 4 marzo, l'imprescindibilità di un governo Lega/M5S e l'anacronismo di Mattarella.
post pubblicato in politica, il 29 maggio 2018

 Ed allora, se è vero che Lega e M5S hanno idee anche assai diverse, è vero anche che voler affrontare davvero i problemi italiani significa ineludibilmente ed improcrastinabilmente passare per un accordo / governo Lega / M5S.


continua
Governino Lega e 5 Stelle: i politici sulla via della volontà popolare?
post pubblicato in politica, il 13 marzo 2018

 Il compito difficile di Salvini e Di Maio non è dunque semplicemente, come sinora era sempre stato in tutte le precedenti legislature, quello di un accordo parlamentare per il governo bensì, ed è la prima volta dall'unità d'Italia, quello di trovare un progetto non solo politico ma economico e socio culturale per la ricomposizione dell'unità nazionale...


continua
Sfoglia febbraio       
tag cloud
links
calendario
cerca